Logo ecsa group 300x

SVIZZERA: Indebolimento del franco svizzero e ripresa del settore industriale

Industria manifatturiera, settore turistico e servizi finanziari hanno sostenuto la crescita del Pil dell’1% lo scorso anno, la quale potrebbe raggiungere il 2,3% nel 2018. L’indice dei direttori agli acquisti (gen.’18: 65,3) annuncia un periodo di slancio economico per l’industria. L’allungamento dei termini di consegna lascia presagire una futura scarsità di beni e aumenti di prezzo sebbene, a fine 2017, l’utilizzo delle capacità di produzione nell’industria fosse ancora leggermente inferiore alla media pluriannuale (83,6%). Le aziende dell’industria delle macchine, elettrotecnica e metallurgica (MEM) hanno registrato un aumento della cifra di affari (+9,4% a/a) e degli ordinativi (+7,5%). Il miglioramento dei margini (EBIT) e della sostanza non è tuttavia ancora tale da garantire futuri investimenti in questo settore. Il segretariato di Stato per l’economia (Seco) prevede comunque una crescita generale degli investimenti aziendali in attrezzature del 4,4% nel 2018.

La ripresa economica globale, in particolare della zona euro, potrebbe stimolare la crescita delle esportazioni prevista al 6,2% nel 2018 dall’istituto KOF-ETHZ. La crescita dei crediti ipotecari è stata modesta nel 2017 e la costruzione di edifici a uso abitativo dovrebbe svilupparsi moderatamente.

Il tasso di disoccupazione (gen. 3,3%) rimane relativamente stabile. La ripresa inflazionistica in atto da gennaio 2017 (’18: +0,5%) potrebbe annullare l’aumento del livello salariale previsto allo 0,7% nel 2018. I consumi delle economie domestiche dovrebbero comunque aumentare dell’1,6%.

La Banca Nazionale Svizzera (BNS) potrebbe aumentare i tassi di interesse qualora l’indebolimento del franco svizzero dello scorso anno fosse duraturo. Un lento abbandono dei tassi di interesse negativi (3m-libor: -1,25% - -0,25%) è previsto nel 2019 mentre un aumento dei tassi di lungo termine potrebbe avvenire già nel 2018.

Aprile 2018

ECSA Chemicals AG
Burgauerstrasse 17
CH-9230 Flawil (Switzerland)

Via Luigi Favre 16
CH-6828 Balerna (Switzerland) 

T. +41582119100
F. +41582119101

ECSA Maintenance AG
Burgauerstrasse 17 
CH-9230 Flawil (Switzerland)

Via Luigi Favre 16 
CH-6828 Balerna (Switzerland)

T. +41582119300
F. +41582119301

ECSA Energy SA
Via Luigi Favre 16 
CH-6828 Balerna (Switzerland)
T. +41582119500
F. +41582119501

ECSA ITALIA Srl Società
con Unico Socio
Via Lavoratori Autobianchi 1 
I-20832 Desio (MB)
(Stabile n. 15 - Polo Tecnologico della Brianza)
T. +39 0362 625 421
F. +39 0362 304 361
P.IVA IT00222470130

Porta Ticino Easy Stop SA
Via San Giorgio 37
CH-6877 Coldrerio
T. +41582119910
F. +41582119911

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per le sue funzionalità. Continuando la navigazione sul sito acconsento all’uso dei cookies.