Logo ecsa group 300x

CINA: Crescita regolare ma problemi di sovrapproduzione industriale

La trasformazione verso un’economia basata maggiormente su servizi e consumi, ha portato i tassi di crescita annuali sotto la soglia del 10%. La crescita annua del Pil, sostenuta dai consumi privati, potrebbe stabilizzarsi a un tasso del 6,5% a conferma della Cina quale locomotiva dell’economia mondiale. A giugno, il commercio al dettaglio ha segnato l’aumento dei ricavi più marcato da un anno e mezzo (+11% a/a). L’industria ha prodotto un +7,6% su base annuale. Nel 1° semestre la produzione di acciaio è aumentata del +4,6% a/a sospinta
dalla prospettiva di maggiori ricavi con la ripresa del suo prezzo. Aziende pubbliche di diversi settori (alluminio, acciaio, cemento, chimica, raffinerie), le quali occupano circa 16 milioni di lavoratori, non sono più redditizie a causa di sovraccapacità produttive. Ciò sottrae risorse
dal tessuto produttivo locale: nel primo semestre l’aumento degli investimenti da parte dell’economia privata raggiunge un magro +2,8% a/a mentre sempre più società cinesi investono all’estero alla ricerca di redditività e “know-how”. Le aziende statali saranno riformate mediante
privatizzazioni parziali e una nuova impostazione dei sistemi dirigenziali.
Il governo tenta di agire contro le bolle speculative sul mercato immobiliare e l’indebitamento crescente. L’elevato indebitamento globale in Cina risulta del 277% del Pil annuale. Secondo l’FMI l’indebitamento del settore delle imprese (150% del Pil) sarebbe particolarmente
preoccupante. Il mercato immobiliare segna un rallentamento almeno nelle grandi città. L’aumento dei nuovi cantieri rallenta (maggio ’17: 15% a/a) e i crediti ipotecari (mag. ’17 : -9,6% a/a) sono diminuiti per la prima volta da marzo 2015.

Settembre 2017

ECSA Chemicals AG
Burgauerstrasse 17
CH-9230 Flawil (Switzerland)
T: +41 71 394 02 30
F: +41 71 394 02 31

Via Luigi Favre 16
CH-6828 Balerna (Switzerland) 
T: +41 91 695 88 00
F: +41 91 695 88 01

ECSA Maintenance AG
Burgauerstrasse 17 
CH-9230 Flawil (Switzerland)
T: +41 71 394 02 30 
F: +41 71 394 02 31

Via Luigi Favre 16 
CH-6828 Balerna (Switzerland) 
T: +41 91 695 88 00
F: +41 91 695 88 02

ECSA Energy SA
Via Luigi Favre 16 
CH-6828 Balerna (Switzerland)
T: +41 91 695 88 00
F: +41 91 695 88 05

ECSA ITALIA Srl Società
con Unico Socio
Via Lavoratori Autobianchi 1 
I-20832 Desio (MB)
(Stabile n. 15 - Polo Tecnologico della Brianza)
T: +39 0362 625 421
F: +39 0362 304 361
P.IVA IT00222470130

Porta Ticino Easy Stop SA
Via San Giorgio 37
CH-6877 Coldrerio
T: +41 91 640 35 50 
F: +41 91 640 35 51

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per le sue funzionalità. Continuando la navigazione sul sito acconsento all’uso dei cookies.